Riolo Terme

rioloterme.gif

La prima parte del nome è un diminutivo del termine latino rivus (ruscello, rivo). La specifica risale al 1957 e si riferisce alla presenza in loco di sorgenti di acque minerali. Le terme sono la ricchezza principale del paese. Le sorgenti (oggi di proprietà di una società privata) comprendono acque sulfuree, salso-bromo-jodiche e cloruro-sodiche, note per le proprietà terapeutiche nella cura dell’apparato digerente, dell’asma, delle affezioni alle vie respiratorie. Le acque termali riolesi hanno origine gessosa-solfifera, infatti vengono dalla Vena del Gesso che si estende tra la valle del Senio e la valle del Santerno.

 

Scheda

Superficie: 44,26 kmq

Altezza s.l.m.: 98 mt
Abitanti: 5.697 ab./kmq

Densità: 128,72 ab./Kmq

Latitudine: 44° 17′
Longitudine: 11° 44′

C.A.P.: 48025
Codice ISTAT: 039015
Codice catasto: H302

 

 

 

Vista frontale della Rocca sforzesca di Riolo Terme.

 

 

Link Utili

Comune di Riolo Terme

Wikipedia

TripAdvisor

Meteo