War Cemetery

Nei cimiteri dei militari alleati con le lapidi bianche allineate offrono una testimonianza della inutilità della guerra per regolare i rapporti umani. Tramite una ricognizione virtuale dei cimiteri Alleati in Romagna si nota che a Faenza sono 1152 i soldati sepolti. A Villanova riposano 212 dei soldati che la notte tra il 10/11 dicembre 1944 combatterono lì per passare il Lamone. Ancora più emozionante il Gap Argenta War Cemetery (coordinate geografiche, 44°38’03” – 11°49’56″ ove giacciono 625 soldati dell’VIII armata (senza distinzione di grado, sulle lapidi) morti negli ultimissimi giorni di guerra, tra il 16 ed il 21 aprile 1945, infognati nella Stretta d’Agenta per un grossolano errore tattico-strategico del loro generale. Pochissimi giorni ancora e quei soldati sarebbero tornati vivi alle loro case, lontane dalla Romagna… magari sfilando per festeggiare la vittoria.

Categoria: Sociale. Pubblicato il 2 febbraio 2015

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*